Comitato Unico di Garanzia (CUG)

Il Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (CUG) è un organismo la cui costituzione è obbligatoria all’interno delle Pubbliche Amministrazioni (ai sensi dell’art. 57 del D.lgs. 165/2001, così come modificato ed integrato dall’art. 21 della L.183/2010)

Il CUG unifica le competenze precedentemente spettanti ai Comitati per le pari opportunità e ai Comitati paritetici sul fenomeno del mobbing.

È formato, ai sensi della Direttiva PCM del 4.3.2011, da componenti designati da ciascuna delle Organizzazioni Sindacali maggiormente rappresentative e da un pari numero di rappresenti dell’Amministrazione, nonché da altrettanti componenti supplenti.

Il Comitato esplica le proprie attività nei confronti di tutto il personale ed opera all’interno dell’Ente al fine di garantire parità e pari opportunità tra uomini e donne nonché l’assenza di ogni forma di discriminazione e di violenza, diretta e indiretta, relativa al genere, all’età, all’orientamento sessuale, alla razza, all’origine etnica, alla disabilità, alla religione o alla lingua, nell’accesso al lavoro, nel trattamento e nelle condizioni di lavoro, nella formazione professionale, nelle promozioni e nella sicurezza sul lavoro.

Il CUG dell’ERSU di Palermo è stato costituito a seguito della sottoscrizione di apposita convenzione per la gestione in forma associata del Comitato Unico di Garanzia, di cui all’articolo 21 della legge n. 183 del 4 novembre 2010, tra l’ERSU di Enna, l’ERSU di Messina e l’ERSU di Palermo.

  • Verbali

  • Attività
  • Componenti CUG e Contatti
  • Normativa di riferimento
  • Rete CUG ERSU Enna, Messina, Palermo
  • Rete nazionale dei CUG