Comunicazione IBAN conto corrente

Come noto, l’art. 12, comma 2, del Decreto Legge 6 dicembre 2011, n. 201 (“Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici”) impone, già a partire dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, avvenuta lo stesso 6 dicembre, precisi obblighi a carico delle pubbliche amministrazioni centrali e locali e dei loro enti, nonché, correlativamente, dei tesorieri, in materia di operazioni di pagamento delle spese.

In questa ottica, l’Amministrazione, richiama l’attenzione sulla necessità che i mandati di pagamento, risultino in piena coerenza con le nuove disposizioni normative, che prevedono strumenti di pagamento, diversi dall’erogazione per cassa in quanto quest’ultima non deve superare la cifra di 999,99 euro. Ne risulta che, lo studente si adoperi , per comunicarci tempestivamente, attraverso il portale studente, il proprio codice iban riferito a un conto corrente o carta prepagata, intestati o contestati allo stesso beneficiario.

 Il Dirigente Ing. Ernesto Bruno

Ti potrebbe interessare... More from author

Carattere leggibile
Contrasto Elevato