Il Tele-Consiglio dell’ERSU, al lavoro per le azioni in favore degli studenti

Sono iniziati regolarmente alle ore 15,30 per terminare nella serata di oggi, mercoledì 25 marzo 2020, presso i locali “virtuali” della Presidenza dell’Ersu su piattaforma Zoom, i lavori della prima seduta del Consiglio di Amministrazione dell’Ersu Palermo in periodo di emergenza Covid-19.

Ai lavori – diretti dal presidente professor Giuseppe Di Miceli– erano presenti tutti i componenti dell’organo collegiale di governo: la professoressa Antonella Sciortino (rappresentante dei docenti universitari) e i tre eletti dagli studenti universitari Adelaide CaristaGiorgio Gennusa ed Emanuele Nasello. Presente ai lavori il vertice amministrativo dell’ente, ingegnere Ernesto Bruno, e Guglielmo Castellana dell’Ufficio di Segreteria del C.di A.. Per il Collegio dei revisori hanno partecipato il presidente, Salvatore Altamore, e il revisore Salvatore Sgroi.

Al centro dei lavori le tematiche per migliorare sempre più il livello dei servizi e dei benefici offerti a tutti gli studenti universitari e, in particolare, agli studenti meritevoli e bisognosi secondo le previsioni delle Leggi sul diritto allo Studio. In particolare, sono stati discussi:

  • L’approvazione del regolamento per le sedute telematiche del C. di A. dell’Ersu;
  • L’approvazione del regolamento di Contabilità armonizzata dell’Ente;
  • Le attività da porre in essere per procedere velocemente al bando per i sussidi straordinari;
  • La definizione di procedure approvative dei bilanci pregressi e non ancora definiti.

Durante i lavori, il C. di A. ha preso atto formalmente di tutte le attività – già condivise informalmente con tutti i componenti dell’organo collegiale – poste in essere per fare fronte all’emergenza Covid-19 al fine di garantire benefici e servizi a tutti gli studenti ERSU.

EI5I0719“Continuiamo a lavorare senza sosta – sottolinea il presidente dell’Ersu, Giuseppe Di Miceli – al servizio di tutti gli studenti costituenti il nostro bacino d’utenza. Per questo impegno particolarmente significativo in questo difficile momento, desidero ringraziare tutti i componenti del C.di A., i revisori dei Conti, i dirigenti e tutto il personale in servizio presso l’Ersu che si è, immediatamente, adeguato al nuovo lavoro in smart workingche in questo momento viene svolto dal 90% degli addetti, garantendo presenza e svolgimento dell’attività amministrativa a pieno regime”.

Unknown-4

Ti potrebbe interessare... More from author