MASTER/“Ingegneria biomedica, biomeccanica e dei biomateriali”

Il Progetto del Master prevede l’inserimento di questo nuovo profilo di professionisti, non solo negli ambienti della ricerca accademica ed industriale, ma anche nel mondo del lavoro in quei settori (biomedico, dei biomateriali, della bioprotesica) più interessati all’applicazione delle innovazioni tecnologiche provenienti dalla sinergia tra competenze ingegneristiche e mediche. Il perfezionamento di figure con competenze ingegneristiche che abbiano capacità di analisi critica, anche nei confronti della comunità scientifica, sul funzionamento di tessuti e strutture biologiche a diversi livelli di osservazione punterà a finalizzare le competenze degli allievi verso l’utilizzo e/o lo sviluppo di biomateriali, bioprotesi e strumentazioni biomediche. In generale i partecipanti potranno trovare adeguata collocazione presso le aziende che necessitano di professionisti in grado di condurre la progettazione di bioprotesi e/o di biomateriali unitamente alla gestione di dispositivi biomedici presso aziende ospedaliere e cliniche.

L’obiettivo finale è di fare acquisire ai corsisti elevate competenze nell’ambito dell’Ingegneria biomedica, biomeccanica e dei biomateriali. Il corsista acquisirà con il Master un’elevata qualificazione professionale a livello progettuale, operativo e organizzativo.

Il Master prevede 400 ore di attività d’aula e 500 ore di stage. L’attività d’aula sarà svolta presso il Dipartimento DICAM dal lunedì al venerdì in orario pomeridiano a partire dal mese di marzo 2013, mentre gli stage si svolgeranno, dal mese di luglio.

La partecipazione al Master è gratuita, grazie alla convenzione stipulata dall’Università di Palermo con il Consorzio UNISOM, ed è aperta ad un numero massimo di 25 allievi in possesso di uno dei seguenti titoli di studio di vecchio o di nuovo ordinamento (laurea specialistica o magistrale) in una delle seguenti classi:

• LM-6 Biologia medica

• LM-8 Laurea Magistrale in Biotecnologie Molecolari ed Industriali

• LM-17 Laurea Magistrale in Fisica;

• LM-20 Laurea Magistrale in Ingegneria Aerospaziale;

• LM-21 Laurea Magistrale in Ingegneria Biomedica;

• LM-22 Laurea Magistrale in Ingegneria Chimica;

• LM-23 Ingegneria civile;

• LM-24 Laurea Magistrale in Ingegneria dei Sistemi Edilizi;

• LM-33 Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica;

• LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio;

• LM-54 Laurea Magistrale in Scienze chimiche

Laurea conseguita secondo il vecchio ordinamento in una delle seguenti discipline: Laurea in Ingegneria; Laurea in Fisica; Laurea in Chimica.

 

Portale Unipa

Ti potrebbe interessare... More from author