Chi siamo

IMG_2645

 

L’ERSU di Palermo, istituito dalla Regione Siciliana in sostituzione della disciolta Opera Universitaria (in attuazione della L.R. n. 20 del 25 novembre 2002 recante “Interventi per l’attuazione del diritto allo studio universitario in Sicilia”), è l’Ente che attua gli interventi per il diritto allo studio universitario destinati agli studenti iscritti presso l’Università degli Studi di Palermo, la LUMSA di Palermo, l’Accademia di BB.AA. di Palermo, l’Accademia di BB.AA. “Kandinskij” di Trapani, l’Accademia di BB.AA. e del Restauro “Abadir” di San Martino delle Scale, l’Accademia di BB.AA. “Michelangelo” di Agrigento, il Conservatorio di Musica “Bellini” di Palermo, il Conservatorio di Musica “Scontrino” di Trapani e l’Istituto Musicale “Toscanini” di Ribera.

Gli interventi per il Diritto allo studio universitario attuati dall’ERSU di Palermo, attribuiti per concorso, rivolti agli studenti “capaci e meritevoli ma privi di mezzi economici”, sono:

  • borse di studio (contributi monetari)
  • borse di studio riservate ai diversamente abili con invalidità pari o superiore al 66% o in condizioni di gravità di cui all’art. 3 comma 3 della L. 104/1992; agli stranieri provenienti da paesi extracomunitari particolarmente poveri; ai rifugiati politici aventi diritto alla protezione internazionale; ai figli di emigrati siciliani all’estero; agli orfani di vittime di mafia; alle vittime di usura e/o figli di vittime dell’usura; ai residenti nelle isole minori siciliane; agli orfani che dimostrano di essere ospiti o essere stati ospiti in una struttura d’accoglienza, pubblica o privata (contributi monetari)
  • altri contributi economici per mobilità internazionale, per cause eccezionali, per laureati (premio di laurea), per l’acquisto di sussidi sanitari o didattici riservati ai diversamente abili con invalidità pari o superiore al 66% o in condizioni di gravità di cui all’art. 3 comma 3 della L. 104/1992;
  • sussidi straordinari (contributo monetario)
  • servizi abitativi (posto letto presso le residenze universitarie per gli studenti fuori sede)
  • servizi abitativi straordinari (posto letto straordinario presso le residenze universitarie per gli studenti fuori sede).

Gli interventi per il Diritto allo studio universitario attuati dall’ERSU di Palermo, attribuiti extraconcorso, rivolti alla generalità degli studenti:

  • servizi ristorazione (pasti presso le mense universitarie),
  • servizi culturali (contributi monetari per l’acquisto di abbonamenti ai teatri e/o per la partecipazione a corsi di lingue straniere)
  • servizi informatici (utilizzo delle apparecchiature informatiche disponibili presso le aule informatiche dell’Ente).

Il Bando di concorso per l’attribuzione di borse e servizi per diritto allo studio universitario è pubblicato annualmente, generalmente nel mese di luglio, prima dell’inizio dell’anno accademico. Esso è disponibile nella sezione “Amministrazione trasparente” del sito istituzionale dell’Ente.

Per approfondimenti, consulta il Bando di Concorso per l’a.a. 2017/18 o la Carta dei Servizi dell’ERSU di Palermo

Per eventuali chiarimenti contattare l’Ufficio Relazione con il Pubblico