Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

Borse di Studio - ERSU PALERMO

Ersu-Palermo2

La borsa di studio è un contributo economico, attribuito per concorso, erogato dall’ERSU Palermo per sostenere ed agevolare gli studenti universitari nel loro percorso di studi.
Il Bando di concorso per l’attribuzione di borse e servizi per diritto allo studio universitario è pubblicato annualmente, generalmente nel mese di luglio, prima dell’inizio dell’anno accademico.

Possono partecipare al concorso tutti gli studenti che sono iscritti o intendono iscriversi, per l’a.a. di riferimento, a corsi di laurea (triennale, magistrale a ciclo unico e laurea magistrale biennale), a corsi di dottorato di ricerca o di specializzazione non retribuiti, presso le istituzioni universitarie afferenti l’ERSU di Palermo.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata ed inviata esclusivamente online, tramite applicazione disponibile nella pagina personale “Servizi ERSU” del portale studenti UNIPA, accessibile dal sito istituzionale dell’Ente con le credenziali rilasciate dall’Università degli Studi di Palermo (è necessario registrarsi al portale studenti UNIPA).

Per essere ammessi al concorso gli studenti devono essere in possesso dei requisiti economico-patrimoniali e di merito previsti dal bando.
I requisiti economico-patrimoniali sono individuati, rispettivamente, sulla base dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) e dell’Indicatore della Situazione Patrimoniale Equivalente (ISPE) con specifico riferimento alle prestazioni per il diritto allo studio universitario. L’attestazione ISEE, dalla quale desumere i suddetti indicatori, deve essere in corso di validità. Per il rilascio dell’Attestazione ISEE rivolgersi ai CAF.
Il requisito di merito è individuato dal numero di CFU (crediti formativi universitari) che è valutato al momento della presentazione della domanda solamente per gli studenti iscritti ad anni successivi al primo. Per gli studenti di primo anno, il requisito è valutato successivamente.

Il numero di borse di studio messe a concorso dipende dalle risorse finanziarie e disponibili dell’Ente.
Gli studenti assegnatari di borsa di studio, sulla base delle condizioni specificate dal bando di concorso, hanno diritto al contributo monetario (borsa di studio), all’esonero totale o parziale dei contributi universitari (se previsto dall’istituzioni universitaria di appartenenza), al rimborso della tassa regionale per il diritto allo studio e all’accesso agevolato al servizio ristorazione (oltre alle agevolazioni per le attività culturali e ricreative).
Gli studenti idonei di borsa di studio, sulla base delle condizioni specificate dal bando di concorso, non hanno diritto al contributo monetario, ma, come per gli assegnatari di BS, hanno diritto all’esonero totale o parziale dei contributi universitari (se previsto dall’istituzione universitaria di appartenenza), al rimborso della tassa regionale per il diritto allo studio e all’accesso agevolato al servizio ristorazione (oltre alle agevolazioni per le attività culturali e ricreative).

Per i requisiti di ammissione al concorso, i termini e le modalità per la presentazione della domanda di partecipazione, i criteri di formazione delle graduatorie, gli importi e le modalità di erogazione/pagamento delle borse ed altro, consultare il Bando di concorso o la Carta dei Servizi.

Per eventuali chiarimenti contattare l’Ufficio Relazione con il Pubblico.